Articoli

Coniugi e detrazione interessi passivi mutuo

In linea generale, per fruire della detrazione relativa agli interessi passivi per mutui ipotecari contratti per l’acquisto dell’abitazione principale (articolo 15, comma 1, lettera b, Tuir), è necessario che il contribuente sia contemporaneamente intestatario del mutuo e proprietario, anche pro-quota, dell’immobile (circolare 7/E del 29 gennaio 2001, paragrafi 2.3 e 2.5). Continua a leggere

Interessi passivi mutui e oneri accessori

 Tra gli oneri accessori detraibili unitamente agli interessi passivi (articolo 15, comma 1, lettera b, Tuir) rientrano le spese assolutamente necessarie alla stipula del contratto di mutuo (ad esempio, l’onorario del notaio con riferimento alla stipula del contratto). Pertanto, le spese sostenute per l’assicurazione dell’immobile non danno diritto alla detrazione Irpef, in quanto non hanno il carattere di necessarietà rispetto al contratto di mutuo (circolare n. 15/E del 20 aprile 2005, paragrafo 4.4).
[Fonte: FiscoOggi]